Erasmus Plus (Page 4)

La disprassia è un handicap nascosto che colpisce circa il 6% degli studenti europei. Impatta su 4 attività principali nelle scuole: lettura, scrittura, aritmetica e organizzazione. La consapevolezza generale delle autorità pubbliche e del mondo educativo sta migliorando da pochi anni ma l’accesso a risorse adeguate, interoperabili e connesse alLeggi di più ..

Obiettivi Accrescere la consapevolezza del ruolo del settore editoriale nella cultura e identità europea e rafforzare quindi il ruolo della piccola e media editoria anche a livello regionale Creare competenze professionali con i requisiti necessari per accompagnare il passaggio effettivo all’editoria digitale, ed inerenti ai risultati di apprendimento in manieraLeggi di più ..

OBIETTIVI Promuovere l’inclusione sociale, la tolleranza, la non discriminazione e gli altri fattori che prevengono la violenza nelle scuole attraverso il Quiet Time, un approccio innovativo che utilizza tecniche di Meditazione Trascendentale Adattare e trasferire le buone prassi sperimentate in 3 Paesi (Paesi Bassi, Svezia e Portogallo), individuando scuole frequentateLeggi di più ..

WOMEN IN EUROPE – NEW FIELDS OF EMPLOYMENT IN RURAL AREAS è un progetto della durata di due anni finanziato dal programma Erasmus Plus che si pone l’obiettivo di offrire nuovi strumenti  e opportunità alle donne adulte che vivono nelle zone rurali, migliorando le loro qualifiche e, quindi, il loroLeggi di più ..

E-Tools for E-Schools  è un progetto della durata di due anni finanziato nell’ambito dei partenariati strategici del Programma Erasmus Plus che mira a superare un problema comune del sistema scolastico dei vari paesi dell’UE: il divario esistente tra le tecnologie disponibili e la loro applicazione nel processo di insegnamento. Il progetto promuove l’integrazioneLeggi di più ..